Sommario

Scarica Guida amministratore

Ripristinare un file suddiviso da più DVD a un Mac

Guida amministratore Mozy

ID di riferimento articolo:

000155162

Stampa   Commento        
Prerequisiti: prima di inserire il primo DVD:
  • Assicurarsi di disporre del DVD del volume di ripristino e di tutti i DVD supplementari relativi.
  • Assicurarsi di disporre della password ricevuta via e-mail per sbloccare la crittografia di spedizione. Se si perde questa chiave, richiedere assistenza all'indirizzo: http://support.mozy.com/support/restorehelpform.
  • Chiudere tutte le applicazioni in cui i file da ripristinare potrebbero essere in uso.
  • Assicurarsi che la chiave personale sia disponibile se si è scelto di crittografare i backup con una chiave personale durante l'installazione del software di backup Mozy. Per ulteriori informazioni, consultare Decrittografia dei Miei file ripristinati.
  1. Creare una cartella sul computer in cui verrà copiato il contenuto del volume di ripristino e dei DVD supplementari. La cartella dovrà essere di facile accesso, ad esempio una cartella denominata Ripristino sul desktop.
  2. Inserire il primo DVD di ripristino nell'unità. Si tratta del DVD con un'etichetta come questa, Ripristino: Vol X di N.
  3. Selezionare una delle seguenti opzioni:
    • Se viene visualizzata una finestra indicante il contenuto del DVD, andare al passaggio 5.
    • Se viene visualizzata la richiesta di scegliere se eseguire mac_restore o se aprire una cartella per visualizzare i file, scegliere di visualizzare i file in una cartella, quindi andare al passaggio 5.
    • Se viene visualizzata una finestra che richiede di copiare tutti gli archivi parziali in un'unica directory, premere un tasto, quindi andare al passaggio successivo.
    • Se non viene visualizzata alcuna richiesta, andare al passaggio successivo.
  4. Fare clic su Finder nel Dock, quindi aprire l'unità DVD. Viene visualizzata una finestra che riporta il contenuto del DVD.
  5. Selezionare tutti i file sul DVD e copiarli nella cartella creata al passaggio 1, quindi espellere il DVD.
  6. Inserire il primo DVD supplementare per questo file suddiviso. Si tratta del DVD con un'etichetta come questa, Disco supplementare 1 del Vol. X, dove la X corrisponde allo stesso numero presente sull'etichetta del DVD di ripristino nel precedente Passaggio 1.
  7. Ripetere i passaggi da 3 a 5 sopra descritti per questo DVD, copiando tutti i file nella stessa cartella creata al precedente passaggio 1. Procedere allo stesso modo per ciascun DVD supplementare appartenente al DVD del volume di ripristino descritto al precedente passaggio 2. Questa operazione richiederà un certo tempo.
  8. Quando i contenuti del DVD di ripristino e di tutti i DVD supplementari relativi sono stati copiati nella stessa cartella, esaminare quella cartelle e individuare e fare doppio clic su mac_restore.
  9. Nel campo Inserire la password, immettere la password ricevuta in un'e-mail, quindi fare clic su OK. Viene visualizzata una finestra Terminale. Il file viene decompresso, ricostruito e copiato nella cartella in cui ci si trova, che dovrebbe essere la cartella creata al precedente passaggio 1. Questa operazione richiederà un certo tempo.
  10. Spostare il file suddiviso completamente ripristinato nella cartella appropriata del computer. Partendo dal presupposto che sono già stati ripristinati file da altri DVD come descritto in Ripristinare da un DVD a un Mac, questa cartella di destinazione dovrebbe trovarsi nella struttura creata da tale processo.
    1. Nella stessa cartella (quella del Passaggio 9), navigare nella struttura delle cartelle per cercare il file suddiviso ripristinato e copiarlo. Si tratta della stessa struttura di cartelle in cui si trovava il file nel computer quando si è eseguito il backup.
    2. Passare alla cartella di destinazione appropriata sul computer e incollarlo. Questa cartella di destinazione si trova nella struttura creata dal ripristino dei file da altri DVD ricevuti. Può essere necessario creare manualmente questa cartella se non è già stata creata.
    Nota: Se in tale posizione è già presente un file con lo stesso nome, è possibile scegliere se sostituirlo in tale posizione con la versione copiata. Dopo aver verificato che il file è stato spostato nella posizione finale, è possibile eliminare la cartella creata all'inizio del processo. Per terminare l'esempio, è possibile eliminare la cartella di ripristino creata sul desktop e tutto il contenuto.
Passaggi successivi: se, al momento dell'installazione del software di backup Mozy, è stato scelto di utilizzare la crittografia tramite una chiave personale, è necessario decrittografare i file prima di poterli utilizzare. Per ulteriori informazioni, consultare Decrittografia dei Miei file ripristinati.