Sommario

Scarica Guida amministratore

Scelta dei file da sottoporre a backup

Guida per l'uso di Mozy

ID di riferimento articolo:

000155389

Stampa   Commento        

Quando si installa il software di backup Mozy, i file più comunemente sottoposti a backup sono preselezionati dall'utente. È possibile modificare i file selezionati in qualsiasi momento lo si desideri, selezionando o deselezionando i file per usare più o meno spazio di archiviazione. L'utilizzo dello spazio viene calcolato in base alle selezioni correnti.

Selezione automatica o manuale di file:
MetodoDescrizione
AutomaticoDurante l'installazione, il software di backup Mozy seleziona automaticamente i file da sottoporre a backup. I set di backup predefiniti cercano tipi comuni di file come documenti, fogli elettronici, file finanziari, e-mail, foto e musica sul desktop del computer o in qualsiasi punto della cartella predefinita Documenti. Su un computer Windows, è solo l'unità C. Nel software di backup Mozy per Mac, i set di backup sono denominati File/Cartelle consigliati.

È anche possibile creare o modificare le regole per i set di backup secondo le proprie esigenze. Ad esempio, si può creare un set di backup che esegue il backup di tutti i file .JPG sul computer.

ManualeSi può cercare nel contenuto del computer e selezionare manualmente file e cartelle da sottoporre a backup. Inoltre, è possibile deselezionare i file che non si desidera sottoporre a backup. Ad esempio, si potrebbe avere una cartella di documenti temporanei che si desidera escludere dal backup.

Si possono usare entrambi i metodi di selezione, automatica e manuale, allo stesso tempo oppure si può usare solo un metodo. È sempre bene verificare di aver selezionato i file più importanti.

Nota: Se si utilizza Windows e si intende usare un Mozy 2xProtect, non è possibile selezionare per il backup file crittografati con EFS. I file crittografati con EFS devono essere deselezionati prima del backup iniziale usando Mozy 2xProtect.