Sommario

Scarica Guida amministratore

Creare e modificare set di backup su Windows

Guida per l'uso di Mozy

ID di riferimento articolo:

000155620

Stampa   Commento        

Il software di backup Mozy consente di definire set di backup personalizzati per esigenze specifiche. Quando si crea o modifica un set di backup, si possono specificare file o cartelle da includere o escludere secondo criteri definiti dall'utente, come tipo di file, data di creazione o dimensioni.

Ad esempio, se si hanno numerose immagini sul computer ma si desidera eseguire il backup solamente delle versioni finali di queste immagini, è possibile creare set di backup personalizzati per cercare solamente i file delle immagini nella cartella Immagini finali.

Se l'utente ha un sistema operativo Windows Server, assicurarsi che il sistema sia compatibile con Mozy. Per ulteriori informazioni, consultare Eccezioni di Windows 8 e Windows Server 2012.

Se non si riesce a cambiare questa impostazione e si utilizza una piattaforma Windows, è possibile che l'utente sia in grado di risolvere il problema da solo. Per ulteriori informazioni, consultare Impostazioni disattivate nel software di backup Mozy per Windows. Se si utilizza MozyPro o MozyEnterprise, potrebbe non essere possibile modificare questa impostazione nel caso in cui l'account sia gestito dall'amministratore.

Nota: Prima di poter creare un set di backup con esclusioni, occorre selezionare Mostra le caratteristiche avanzate dei set di backup avanzati sulla scheda Avanzate sotto Opzioni nella finestra Impostazioni.
  1. Aprire la finestra Impostazioni.
    • (Windows 8) Nella schermata Start, fare clic sul riquadro Impostazioni Mozy.
    • (Windows 7 o precedenti) Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Mozy Icona Mozy nell'area di notifica, quindi selezionare Impostazioni > Altre impostazioni. Per ulteriori informazioni, consultare Aprire il software di backup su Windows tramite l'area di notifica.
  2. Fare clic sulla scheda Set di backup.
  3. Scegliere una delle seguenti operazioni:
    • Per creare un nuovo set di backup, fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi del pannello in Set di backup, quindi selezionare Aggiungi set di backup.
    • Per modificare un set di backup esistente, fare clic con il pulsante destro del mouse nel pannello sinistro in Set di backup, quindi selezionare Modifica set di backup.
    Appare l'Editor dei set di backup. Il pannello sinistro mostra l'unità del computer e la struttura delle cartelle. Quando si fa clic sul nome di una cartella nel pannello sinistro, i file al suo interno sono elencati nel pannello a destra. Ciò è simile a quanto si vede nella scheda File System nella finestra Impostazioni.
    Figura 1. Editor dei set di backup
    Editor dei set di backup
  4. Nel campo Nome del set di backup, specificare un nome per il set di backup.
  5. (Facoltativo) Nel pannello di sinistra, selezionare la cartella in cui questo set di backup dovrà selezionare i file.
  6. (Facoltativo) Sotto Regole, creare una regola che questo set di backup dovrà usare per selezionare i file.
    1. Scegliere se Includere o Escludere file secondo la prima regola.
      Nota: I file esclusi dai backup tramite l'esclusione di una cartella potrebbero non essere selezionabili nella scheda File System, ma sono esclusi dal backup. Nella scheda Set di backup, questi stessi file sono omessi dall'elenco dei file selezionando il set di bakcup, a meno che la cartella esclusa includa alcuni dei file selezionati per il backup.
    2. Selezionare la natura di questa regola e specificarne i dettagli.
      Tipo file Usare solamente estensioni di file valide. Ad esempio, exe, doc, txt. Utilizzare spazi per separare le estensioni dei file. I punti non sono necessari. Per sapere quali estensioni di file sono appropriate per qualsiasi programma in uso, cercare online o nella guida o documentazione per il programma in questione.
      Dimensione Specifica se selezionare file più piccoli o più grandi rispetto alle dimensioni indicate in KB (kilobyte). Se si pensa alle dimensioni in termini di MB (megabyte), occorre convertirle in KB. Come ausilio per la conversione, sono disponibili calcolatori online.
      Data ultima modifica Specificare se selezionare file modificati l'ultima volta in data precedente o successiva a quella indicata o compresa in un intervallo definito dall'utente.
      Creato Specificare se selezionare file creati prima, dopo o fra le date indicate.
      Nome file Specificare la regola per la selezione dei file secondo il nome. Si può specificare se il nome:
      • è
      • non è
      • inizia con
      • non inizia con
      • termina con
      • non termina con
      • contiene
      • non contiene
      qualsiasi parola o carattere specificato.

      Se si specifica un nome di un file che contiene uno spazio, racchiudere l'intero nome tra virgolette. Ad esempio, "report spese".

      Nome della cartella Specificare la regola per la selezione delle cartelle o di cartelle e file secondo il nome. Si può specificare se il nome:
      • è
      • non è
      • inizia con
      • non inizia con
      • termina con
      • non termina con
      • contiene
      • non contiene
      qualsiasi parola o carattere specificato.

      Se si specifica un nome di un file che contiene uno spazio, racchiudere l'intero nome tra virgolette. Ad esempio, "documenti personali".

  7. (Facoltativo) Per creare una regola addizionale per questo set di backup da usare quando si selezionano file, fare clic su + e ripetere il Passaggio 6.
  8. Fare clic su OK per salvare questo set di backup.
  9. Per usare questo set di backup, selezionarlo nel pannello di sinistra della scheda Set di backup nella finestra Impostazioni.
  10. Fare clic su OK. Le modifiche vengono salvate e la finestra Impostazioni si chiude.

I backup non possono essere eseguiti se il computer non è acceso e connesso a Internet o se si trova in modalità di ibernazione, sospensione o standby.